Casa » Sport

L'OdG della Campania replica a Sarri: "Risposta sessista, parole gravi alla giornalista"

12 Marzo, 2018, 18:28 | Autore: Eufebio Giannola

La risposta piuttosto piccata del tecnico toscano è stata rivolta nei confronti della giornalista campana Titti Improta.

L'allenatore del Napoli Maurizio Sarri, durante la conferenza stampa del post-partita di Inter-Napoli, ad una domanda della giornalista di Canale21 Titti Improta, segretaria del consiglio dell'Ordine dei giornalisti della Campania, ha detto: "Non ti mando a fanculo perché sei una donna e sei carina". Alla domanda se lo scudetto fosse compromesso dopo lo 0-0 contro l'Inter, l'allenatore ha risposto così: "Sei una donna, sei carina e per questi due motivi non ti mando a fare in c..." Il presidente Ottavio Lucarelli non esita a parlare di "una risposta sessista, inaccettabile. Alla collega va tutta la nostra solidarietà", concludono Fnsi e Sugc Campania. La gravità della risposta sta anche nella reazione dei presenti in sala che sono scoppiati in una fragorosa risata sulla frase irrispettosa per la giornalista. Saremmo curiosi di sapere che risposta avrebbe dato, invece, ad un uomo.

Raccomandato: