Lorenzo Crespi, continua il dramma dell'attore

12 Marzo, 2018, 21:05 | Autore: Bianca Mancini
  • Lorenzo Crespi malato e senzatetto dopo la denuncia choc e le accuse va in tv dalla D'Urso

Mi hanno truffato e sono senza luce e gas, non riesco a lavarmi da cinque giorni. Questa è una storia che va avanti ormai da molto tempo, da quando - per la precisione - Crespi ha preso parte di Ballando con le stelle, scatenando una polemica non da poco che - per certi versi - va avanti anche adesso in maniera sporadica.

Domenica 11 marzo Lorenzo, nell'intervista di Barbara D'Urso, è inoltre finito per svelare involontariamente l'entità economica del gettone di presenza per chi fa ospitate in televisione. L'ex protagonista di Carabinieri e Gente di mare ha precisato di essere 'gravemente malato ma non povero' e di essere stato 'vittima di un complotto'.

Dopo la sua presenza nel salotto televisivo, Crespi è di nuovo ricorso ai social per mettere in chiaro la situazione: il 46enne ha infatti confermato di non usare il web per mettersi in mostra, ma solo perché non ha nessuno accanto a sè.

Tutto cominciò, l'attore racconta, poi di aver ricevuto una minaccia "una busta con due proiettili" e di essere stato costretto ad abbandonare il set di Gente di Mare. Nessun giornale ne ha parlato! Non accetterò di vivere con la mascherina perché non potrò più respirare a causa della mia malattia, ma non sono neanche un folle perché amo Gesù Cristo e non mi toglierei la vita.

'Si legge sui siti che sto morendo di fame, che sono poverissimo e che sono sul lastrico, che non ho un centesimo' - ha denunciato l'attore, rendendo noto che, proprio per queste fake news, una signora che doveva affittargli casa a Messina si è tirata indietro.

Rassegnato ad una situazione fisica precaria, dunque, Lorenzo Crespi si è chiesto il motivo di tanto accanimento nei suoi confronti, facendo delle precisazioni sulla sua attuale situazione.

L'attore siciliano, parlando delle sue condizione economiche ha detto: "Io non sono povero". La 'ndrangheta voleva colpire me.

Lorenzo Crespi purtroppo, preso dall'enfasi della sua verità, si è lasciato sfuggire che se Barbara lo invitasse una volta ogni due mesi come opinionista in trasmissione, si potrebbe benissimo pagare ben tre anni di affitto. "E' un piccolo gettone ma è capace di gestire lo stipendio di un impiegato", chiarisce ancora Lorenzo Crespi.

Raccomandato: