Casa » Sport

Dopo Reina si puntano Strinic e André Gomes

13 Marzo, 2018, 05:43 | Autore: Eufebio Giannola
  • Milan alla scoperta di André Gomes qualità e fisico a centrocampo ma pochi bonus

Mi è successo in più di un'occasione di non voler uscire di casa. André Gomes, centrocampista del Barcellona, si sfoga in una lunga intervista a Panenka, nella quale racconta le sue difficoltà in blaugrana.

"Non so se sia la parola giusta ma sento di vivere un inferno".

Con il Barcellona in quest'anno e mezzo raramente è riuscito a brillare e il posto in squadra non lo ha mai conquistato. "Non sto bene in campo, non riesco a godermi quello che mi piace fare di piu'". "I primi mesi è andato tutto bene, poi qualcosa è cambiato" il portoghese non riesce a spiegarsi il perchè di questo "blocco" che gli impedisce di esprimersi al meglio. Ho iniziato a sentire piu' pressione. É come se avessi delle cattive sensazioni durante le partite. Insomma Andrè Gomes ha anche rivelato di essere stato "ostaggio" della cifra pagata per lui e delle aspettative che si erano formate. "Le immagini delle gare non mi permettono di andare avanti, ma in allenamento mi sento a mio agio". Tengo per me tutta la frustrazione e non parlo con nessuno, soffro nel pensare troppo.

"Con Valverde il rapporto è buono"- ha detto-: "sopporto bene la pressione dei tifosi, ma non quella che faccio a me stesso" ha poi concluso. E anche se i miei compagni mi aiutano molto, le cose non vanno come vorremmo. Gli amici mi dicono che ho il freno a mano tirato.

Raccomandato: