Pd: Delrio, staremo a opposizione, seri e responsabili

13 Marzo, 2018, 15:26 | Autore: Santina Resta
  • Delrio

Delrio poi è tornato sul passaggio sull'eventuale appoggio a un governo.

Hanno aperto un piccolo caso politico, già parzialmente rientrato, le parole di Graziano Delrio, il ministro delle Infrastrutture del Pd che stamattina in un'intervista a Radio Anch'io era sembrato aprire all'ipotesi di un ingresso del Partito Democratico nel prossimo governo. "Noi siamo disponibili ad ascoltare, diversamente da quello che hanno fatto Lega e M5S nel corso dell'ultima legislatura". "Abbiamo bisogno di un partito presente, presente nei territori, nella società", ha aggiunto. Bisogna però evitare di dire: "'abbiamo perso, arrangiatevì, non tocca a noi fare un governo né con la Lega né con M5S ma dobbiamo concorrere alla definizione degli assetti istituzionali, dobbiamo partecipare per la definizione di presidenti dei Camere e Senato", aggiunge. Ma se dal Colle dovessero arrivare pressioni per formare comunque un governo (che sia esso un governo del Presidente o un esecutivo di scopo?): ecco, allora forse le cose potrebbero cambiare.

Nicola Zingaretti segretario del Pd "non l'ho escluso, è uno dei nomi che può dare un contributo per la riscossa del Pd, ma non è il momento della scelta dei nomi".

Raccomandato: