Casa » Sport

Sarri-giornalista: "Non ti mando ac***, sei carina". Bufera

13 Marzo, 2018, 01:39 | Autore: Eufebio Giannola
  • Icardi misterioso post sui social. E i tifosi si preoccupano

Susseguirsi di uscite infelici che hanno sollevato un polverone mediatico all'indomani del pareggio a Milano del Napoli contro l'Inter. Domanda legittima che non è piaciuta al tecnico che ha dichiarato: "Sei donna, sei carina, non ti mando a quel paese per due motivi". Botta e risposta: "Dopo il pari contro l'Inter, lo scudetto è compromesso?". O forse qualche muro, qualche liscia inquietante parete al proprio fianco, il Napoli ha cominciato a scoprirli dentro di sé, chissà se di improvvisa sfiducia o di rassegnazione serpeggiante, quando ha capito, da un paio di settimane o poco più, che la Juventus è davvero d'acciaio e riacchiapparla, ora, sarà più difficile che provare a scalfirla. "Sessista è colui che si comporta in modo completamente diverso e di sicuro non si preoccupa di chiedere scusa se si rende conto che la battuta non è stata gradita". "E anche dopo Inter-Napoli il clan ha continuato a scurreggiare con la bocca/tastiera/penna".

L'agente di Maurizio Sarri, Alessandro Pellegrini, è stato intervistato anche nella trasmissione di Sportitalia, Monday Night. Gesto che la collega ha apprezzato: "Mi è sembrato dispiaciuto in maniera sincera - ha detto - ma le sue parole restano inaccettabili". Resta la delusione per un' ulteriore dimostrazione di maschilismo nel mondo del calcio, i colleghi presenti dovevano star zitti. "E questo fa ancora più male".

Raccomandato: