L'annuncio di lavoro del fast-food che ha fatto infuriare tutti

14 Marzo, 2018, 15:44 | Autore: Bianca Mancini
  • Annuncio di lavoro di Burgez ‘Solo filippine? Le italiane hanno la palestra

"Il lavoro c'è, siete voi che non ci siete".

"Se ci chiedete perché la maggior parte delle cassiere sono ragazze filippine - si legge nel post - vi rispondiamo perché le italiane il sabato hanno il moroso, il mercoledì hanno la palestra, la domenica la stanchezza, ecc.". La chiosa finale ha provocato la reazione stizzita di diversi utenti Facebook.

Ha scatenato aspre polemiche sui social l'annuncio di Burgez, una catena di fast food milanese che cercava una cassiera per i suoi locali. L'annuncio non è razzista né sessista, da noi c'è di tutto, dai filippini alle romene, ma non è un segreto che il personale italiano latiti in cucina, dove ci sono turni duri e difficili. In molti hanno sottolineato la preferenza per le straniere e è determinata da questioni legate al trattamento economico.

- Sono contratti nazionali, italiani o filippini o nigeriani non cambia nulla.

Sulla questione è intervenuto il fondatore della catena di fast food italiana.

Una risposta fin troppo diplomatica, alla luce dei commenti che si possono leggere scorrendo la pagina Facebook di Burgez. "È inutile difendere l'italianità a tutti i costi, meglio spronare i giovani, tanto che da ieri a oggi ci sono già arrivati 260 curricula". In un successivo post Burgez ha difeso a spada tratta il gruppo che lavora nella comunicazione: "Prima di dare del 'maschilista' al gruppo di ragazze e di ragazzi che lavora alla comunicazione di Burgez, andate a vedere il profilo instaburgez e capirete che ce n'è anche per i maschietti".

Le italiane non hanno voglia di lavorare e dovrebbero darsi una mossa: è questo, in sintesi, il messaggio lanciato da un annuncio di lavoro comparso sulla pagina di Burgez, hamburgeria che conta tre punti vendita in quel di Milano.

"Italiane, svegliatevi! Il lavoro c'è, siete voi che non ci siete".

Raccomandato: