Casa » Sport

Volley in lutto: morto Bebeto, fu ct dell'Italia mondiale

14 Marzo, 2018, 12:44 | Autore: Eufebio Giannola
  • Paulo Roberto De Freitas

L'allenatore di pallavolo brasiliano Paulo Roberto de Freitas, meglio noto come Bebeto, è morto all'età di 68 anni a causa di un infarto. Era il 1998 a Tokyo.

Bebeto aveva guidato gli azzurri al titolo mondiale, lui che aveva raccolto la pesante eredità della nazionale vincente di Velasco. L'anno dopo aver trionfato sulla panchina dell'Italia, il coach aveva deciso di tornare in patria sostituendo le ginocchiere con i tacchetti del calcio, per l'Atletico Mineiro. In Italia Bebeto aveva lavorato anche a Parma, allenando la Maxicono dal 1990 al 1994 e vincendo scudetti e Coppe. Nel mondo del calcio ha ricoperto dal 1999 al 2001 la carica di presidente dell'Atletico Mineiro e dal 2003 al 2009 del Botafogo. Tornato a Belo Horizonte era diventato assessore allo Sport nel governo cittadino. Dopo aver accusato l'infarto, Bebeto è stato prontamente soccorso: purtroppo, anche l'intervento di un elicottero non si è rivelato utile per salvargli la vita.

Raccomandato: