Game of Thrones: Kit Harington non sarà negli spin-off

19 Марта, 2018, 19:59 | Autore: Bianca Mancini
  • Iain Glen: “Il finale di Game of Thrones potrebbe non accontentare tutti”

Anche se il cast si è espanso e ridotto in egual misura nel corso delle ultime sette stagioni, quelli tra i protagonisti che sono arrivati fino a questo punto, giocheranno di sicuro ruoli chiave nella corsa al Trono di Spade. L'ultimo ad aver parlato è Iain Glen, interprete fin dal primissimo episodio di Ser Jorah Mormont, uno degli uomini più leali nella cerchia di Daenerys. Il Lord di Grande Inverno ha semplicemente pregato: un'idea questa venuta direttamente a Sean Bean che, immedesimandosi al massimo nella parte, si è chiesto che cosa avrebbe fatto lui in una situazione simile. Quando l'ho letto, ho pensato che fosse piuttosto brillante. Da notare il fatto che la prima stagione di Game of Thrones è costata proprio 50 milioni di dollari, mentre l'ultima ha un costo di 90 milioni.

Parlando ancora di GoT, dopo una parentesi su quanto sia difficile lavorare oggi in un ambiente estremamente competitivo come quello delle serie di lunga durata, la Orsi ha detto che il momento della lettura delle sceneggiature è stato magico: alla fine non c'era nessuno che non avesse gli occhi lucidi.

I fan di Game of Thrones sono avvisati: preparate i fazzoletti.

"Ma è tutto da vedere".

Come vorreste che finisse Game of Thrones?

L'ottava stagione de Il Trono di Spade andrà in onda nel 2019.

Raccomandato: