Maltempo, domenica pioggia e neve lunedì

19 Marzo, 2018, 00:29 | Autore: Santina Resta
  • Torna la neve in Ticino?

"L'Italia rimarrà incastrata in una circolazione di bassa pressione con nuove perturbazioni nel fine settimana" - lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega - "sabato piogge e rovesci attesi soprattutto al Centronord, mentre domenica avremo ancora dei fenomeni al Nord ma il bersaglio principale del maltempo saranno le regioni tirreniche con rovesci e anche dei temporali". "Le nevicate - viene specificato nel bollettino - potranno registrare accumuli fino a 10-15 centimetri tra Reggiano e Bolognese; attorno a 5-10 centimetri tra Piacentino e Parmense".

Le neve, sospinta da venti di Bora farà la sua comparsa a Trieste, poi sulla costa veneta a Jesolo, Caorle, Bibione, Portogruaro, poi a Venezia città, in estensione al resto del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, con tratti di neve bagnata con pioggia mista a neve. Questo riscaldamento in genere determina un fenomeno chiamato il Nino che sulla nostra penisola dovrebbe passare nel periodo di natale per non durare per più di due mesi ma purtroppo, il cambiamento climatico che sta attraversando il pianeta determina anche il passaggio di tali fenomeni in mesi non corretti. Inoltre è "atteso un aumento della ventilazione sul settore costiero e sul mare con venti fino a Forti (50-61 km/h) da nord-est e conseguente aumento del moto ondoso con direzione d'onda da est-nord-est e mare fino ad agitato al largo (altezza dell'onda tra 2,50 e 4 metri)". Torna Burian (o più correttamente "Buran") e in Italia arriva un'altra perturbazione, l'ottava per quanto riguarda il mese di marzo. Sulle zone pedemontane ed in pianura saranno localmente possibili accumuli di qualche centimetro. Miglioramenti previsti solo a partire da martedì mattina. Continueranno invece, anche nella giornata di martedì, a scendere le temperature, in particolare le minime, con probabili gelate anche in pianura.

Raccomandato: