Italiaonline, i 400 licenziamenti congelati per 3 settimane

20 Marzo, 2018, 16:10 | Autore: Doriano Lui
  • Sergio Chiamparino

"Si capira' subito -ha aggiunto facendo riferimento ai tavoli che iniziano lunedi'- se l'intenzione dell'azienda e' dilatoria e solo di allungare il brodo o si vuole usare questo tempo per trovare soluzioni e un piano industriale serio".

Congelati per tre settimane i licenziamenti e i trasferimenti previsti dal piano industriale di Italiaonline.

Uno stop, a quanto riferito dal presidente Chiamparino all'uscita dal Mise, ottenuto dal ministro Calenda per avviare una fase interlocutoria e fare le opportune verifiche su modalità e tempistiche della cig. "Anzi devo dire che ad una lettera mia e della sindaca di Torino Chiara Appendino si sono anche rifiutati di incontrarci prima delle decisioni del Cda". L'azienda prevede che "l'implementazione del progetto di innovazione del modello operativo porti un risparmio complessivo di costi operativi pari a circa 50 milioni cumulati nel periodo di piano (2018- 2020)". Ha detto il sindaco di Torino Chiara Appendino al termine dell'incontro al Mise, sottolineando che è una "questione assolutamente nazionale e il ministero bene ha fatto, e lo ringraziamo, a scendere in campo". Vari gli slogan di disapprovazione contro i licenziamenti.

Raccomandato: