Google Maps lancia un'opzione per chi è su sedia a rotelle

21 Marzo, 2018, 19:16 | Autore: Piera Gizzi
  • Google Maps su iOS si aggiorna per ridurre le attese ai ristoranti

Google mette a disposizione in realtà già qualcosa di simile in Europa con Digital News Initiative, ma la nuova iniziativa di Google sembra volersi porre come una maggiore concretizzazione di tali sforzi in una realtà più ampia a livello mondiale. Si chiama Google News Initiative e gli obiettivi sono tre: far emergere e rafforzare il giornalismo di qualità sulle piattaforme di Google; abilitare nuovi modelli di business che supportino un giornalismo di qualità; consentire alle organizzazioni del mondo dell'informazione di sfruttare la tecnologia per portare innovazione nelle redazioni. Vi starete chiedendo come funzionerà il sistema.

Nonostante questi accorgimenti, Google ha ancora problemi con i risultati di ricerca su YouTube, come quando i video complottisti hanno superato i risultati di tendenza il mese scorso in seguito alle riprese della sparatoria di Parkland. Barriere solitamente virtuali. Oggi però la grande compagnia di Mountain View ha annunciato qualcosa che punta ad abbattere anche barriere reali ed a fornire un aiuto fondamentale per le esigenze dei disabili.

Sono disponibili 14 opzioni tra cui cibo nelle vicinanze, cinema, centri commerciali, stazioni degli autobus e della metropolitana, indicazioni stradali e di lavoro, segnalazioni sul traffico, luoghi e orari, download offline per un'area, pianificatore di percorso, condivisione della posizione e avvio guida. Possono essere scelte solo 4 opzioni alla volta, e una volta scelta quelle che si preferiscono, queste appariranno sulle scorciatoie di Google Maps. Gli utenti potranno quindi iscriversi direttamente dalle pagine delle notizie utilizzando i dati di pagamento del proprio account personale Google. Tra i partner ci sono l'FT e il Washington Post. Darà ai lettori uno strumento semplice per pagare i contenuti che vogliono leggere.

Raccomandato: