Chievo Verona: Maran furioso, la società valuta

08 Aprile, 2018, 04:44 | Autore: Fausta Monteleone
  • Maran confida nell'ex Giaccherini Sembra stia con noi da sempre | Sport e Vai

Il furetto di Frattamaggiore è molto in difficoltà e i gol divorati in nazionale contro l'Argentina e contro il Sassuolo sono un segno evidente delle condizioni fisiche dei cannoni da gol del Napoli, che sembrano a corto di munizioni. Sarà quasi un testacoda quello che andrà in scena al San Paolo viste le posizioni delle due squadre. Il discorso salvezza è ancora più che aperto, e la squadra di Maran non può certo permettersi di andare a Napoli in gita.

Veniamo ora alle statistiche: Azzurri e gialloblù si sono incontrati al San Paolo in passato in 11 occasioni di cui 2 in serie B. Il bilancio vede in vantaggio i padroni di casa che si sono imposti sette volte contro due degli ospiti, due ancorai pareggi. I partenopei, infatti, sono secondi in classifica a 74 punti ma non hanno mollato per la lotta scudetto, anche per il difficile calendario che aspetta i bianconeri nelle ultime partite.

La gara tra Napoli e Chievo sarà trasmessa sia sulla piattaforma satellitare Sky, sul canale Sky Calcio 1, che su Mediaset Premium via digitale terrestre su Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD. Naturalmente sarà possibile avvalersi del servizio di diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone la rispettiva applicazione Sky Go e Premium Play (entrambe non prevedono costi aggiuntivi). In attacco appare scontata la conferma del tridente leggero con Callejon e Insigne che agiranno ai fianchi di Mertens punta centrale: in panchina scalpita Milik, che però dovrebbe essere utilizzato soltanto a gara in corso.

Diversi i dubbi nelle probabili formazioni del Chievo: Maran confermerà il 4-4-2, e in difesa lo squalificato Cacciatore sarà sostituito da Gobbi, che tornerà a sinistra liberando lo spazio a destra a Tomovic.

Di seguito le probabili formazioni: Reina; Hysai, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

QUI CHIEVO - Maran, invece, dovrebbe mandare in campo i suoi con un scolastico 4-4-2 con Sorrentino tra i pali, reparto difensivo formato da Depaoli e Gobbi sulle fasce mentre al centro Bani e Tomovic. Nella passata stagione il Napoli si è imposto per 2-0 grazie alle reti di Gabbiadini e Hamsik.

Raccomandato: