Sparatoria tra la folla a Napoli, 20enne in gravi condizioni

09 Aprile, 2018, 04:07 | Autore: Fausta Monteleone

Ancora violenza e spari a Napoli.

Un ragazzo di 20 anni è rimasto gravemente ferito in agguato avvenuto a Napoli. Resta da accertare il perchè del raid, resta da capire chi fosse il bersaglio dei sicari approdati in via Tappia per sparare, tra folla, in una dominca mattina in cui, complice l'arrivo della primavera, erano tante le persone in strada. Mazio sarebbe stato raggiunto da almeno quattro colpi di arma da fuoco. E' accaduto nei pressi della sua abitazione nella zona cosiddetta delle 'Case nuove'.

I Mazzarella su un fronte, i Rinaldi del rione Villa di san Giovanni a Teduccio sull'altro, al centro della disputa il controllo dei traffici illeciti nella zona delle "Case Nuove". Il giovane è stato trasportato al pronto soccorso del Loreto Mare in codice rosso e immediatamente è stato condotto in sala operatoria. Secondo le prime notizie fornite dalla polizia, il giovane è stato raggiunto al torace da diversi colpi di pistola. Sul posto la polizia che sta cercando di ricostruire la dinamica e ascoltando alcune persone.

Raccomandato: