Medolla, accoltella la moglie e poi tenta di uccidersi: lei è grave

13 Aprile, 2018, 11:43 | Autore: Santina Resta
  • Accoltella la moglie e tenta il suicidio nel Modenese

E' accaduto verso le 5 a Medolla: Pier Luigi Garutti, 65 anni, ha colpito Nadia Sgarbi con una lama affilata, ferendola in modo grave. Garutti vedendo la donna a terra priva di sensi, ha prima chiamato i soccorsi e nel frattempo ha cercato di togliersi la vita.

Sul posto sono accorsi i sanitari che hanno trovato la donna in gravissime condizioni e l'hanno trasferita in codice rosso all'ospedale di Baggiovara dove è stata operata per le diverse ferite subite alla gola.

Un uomo a Medolla, in provincia di Modena, ha accoltellato la moglie e ha poi tentato il suicidio.

Nella villetta di via Brescia in cui si è consumato il fatto, sono adesso presenti i carabinieri e il Ris. Le condizioni della donna sono molto gravi. Sembrerebbe essere invece fuori pericolo l'aggressore, visto che, durante il colpo inflittosi, non ha lesionato alcun organo vitale.

Raccomandato: