Brescia, valanga travolge motoslitta: gravissimo un uomo

14 Aprile, 2018, 11:41 | Autore: Santina Resta
  • Valanga Passo Crocedomini (Brescia): travolta una motoslitta, grave l'uomo alla guida. Si cercano altre due persone

C'è il sole. Appuntamento al rifugio Bazena.

Il giovane di Bienno era con altre tre persone e ciascuno di loro aveva la motoslitta: la massa di neve e ghiaccio si è staccata da un costone e lo ha travolto. Non si conoscono al momento ulteriori dettagli sui dispersi. Che quando meno te l'aspetti, però, imprevedibile ti mette alla prova sfoderando la forza di madre natura.

È morto all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo l'uomo ritrovato sotto una valanga che si è staccata nella giornata di ieri nel passo Crocedomini, in provincia di Brescia. I compagni hanno iniziato immediatamente le procedure di autosoccorso.

L'allarme è stato dato intorno alle 18 ed è stato chiesto l'intervento dei tecnici della Stazione di Breno che hanno operato in 12 più una UCV (Unità cinofila da ricerca in valanga), oltre all'elisoccorso 118, che ha inviato due mezzi da Sondrio e da Brescia. La neve, dice chi se ne intende, in quel punto arriva fino a quattro metri.

La slavina che si è staccata dal fronte della montagna è di grosse dimensioni: un fronte di duecento metri per una lunghezza di quattrocento.

Raccomandato: