Heather Parisi: "Me e mia figlia minacciate perché non ci piace Biondo"

14 Апреля, 2018, 22:53 | Autore: Piera Gizzi
  • Alessandra Celentano

E' allora che la mamma la incita a parlare e a non aver paura e così alla fine la bimba lo svela: "Ok, a me piace Chris Brown". E invece ho letto blog e siti che si sono divertiti, a incitare pochi cerebrolesi a insultare e minacciare, anche fisicamente, me e mia figlia.

"Io non ho paura di dire ciò che penso", aggiunge la Parisi, che invita poi la figlia a dire i nomi dei suoi cantanti preferiti senza timore.

Moltissimi vip, e non solo, hanno sostenuto la showgirl condannato i cyberbulli.

Dopo le polemiche nate nei giorni precedenti riguardo il giudizio dato da Heather Parisi nei confronti del cantante Biondo di Amici, la ballerina ha denunciato, in un video postato su Instagram, di essere stata vittima di cyberbullismo insieme alla figlia. Per tutta risposta, la ragazzina ribatte: "Ma perché hai detto che mi piace Biondo?". Anche la piccola, che la mamma aveva fatto passare per fan di Biondo, ha espresso il suo disprezzo per il giovane, affermando che, anche secondo la sua opinione, il ragazzo non abbia grandi dote canore. E dopo questo "affronto" le cosiddette Bimbe di Biondo (ormai dopo le bimbe di Giulia De Lellis, ci sono bimbe di qualsiasi idolo di Uomini e Donne e Amici) hanno preso di mira Heather e sua figlia, insultandole pesantemente. Lui non sa cantare. Durante la settimana poi Heather aveva caricato un video in cui la figlia svelava che in realtà non era vero che le piaceva il cantante di Amici 2018: insomma, bastava che il giudice esterno non pubblicasse il video per non causare una simile polemica.

Heather Parisi ha preso con molto impegno e serietà la sua partecipazione, in qualità di giurato, ad Amici 17. Heather ha infatti sbottato anche contro la maggior parte dei professori del talent, definendoli cattivi e offensivi nel loro comportamento nei confronti dei ragazzi.

Raccomandato: