Casa » Sport

Vettel: "Che gusto questa vittoria" E a Raikkonen gira sempre storta

14 Aprile, 2018, 12:41 | Autore: Eufebio Giannola
  • Bahrain il punto Ferrari sulla prima fila Rossa

Un po' deluso per la mancata pole il finlandese: "Non è stata male, ma non abbastanza per andare in pole". Nel frattempo lo staff medico dell'ospedale BDF di Manama, che peraltro gode di un'ottima reputazione, seguiva da vicino il decorso post operatorio di Francesco Cigarini.

Il sabato del GP della Cina si apre nel nome della scuderia Ferrari, principale protagonista delle Prove Libere 3, con Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton. Questa volta s'è messa la sfortuna, perché quel che è successo al box Ferrari ha soprattutto dell'incredibile, ma al tempo stesso denuncia qualche problema. Non so cosa e' succsso dietro di me. Quando cioè parecchie cose non hanno "girato" come invece avrebbero dovuto. In un tweet la Ferrari ringrazia tifosi, appassionati e non per tutti i messaggi di sostegno al meccanico feritosi ieri nel corso del Gran Premio del Bahrain investito dalla SF71H di Kimi Raikkonen.

Ben peggio però è andata a Francesco, che si è ritrovato a terra con la gamba fratturata. I piloti della F1 sono tornati in pista per le Fp3, nella notte italiana, per mettere a punto ancora gli ultimi dettagli in vista delle qualifiche che stanno ormai per iniziare.

Chiariamo subito una delle accuse infondate di cui abbiamo letto, quella per cui Raikkonen sarebbe partito anticipatamente. Il semaforo cambia colore, dal rosso si passa al verde e Kimi riparte per rientrare in gara. Intanto la Ferrari sta indagando su quanto accaduto in pista, ma non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito all'incidente. "Comunque, se le sensazioni dovessero essere simili a quelle di oggi, allora penso che dovremmo essere in buona forma". Mi dispiace per lui e spero che guarisca presto.

Una vittoria quindi di squadra, con una vettura nata bene e ancora tutta da sviluppare, con un pilota straordinario in grado di far durare le gomme soft per 39 giri, con una reattività audace e rischiosa nel cambio di strategia.

Raccomandato: