Casa » Sport

De Zerbi: "Con la Juve avuto certezze"

15 Aprile, 2018, 16:20 | Autore: Eufebio Giannola
  • SASSUOLO: INDISPENSABILI I 3 PUNTI COL BENEVENTO

De Zerbi rimarrebbe al di lá della categoria? Il Sassuolo è una squadra forte, ma sicuramente meno della Juventus. Se ci saranno i presupposti resterò ma il fatto di stare bene qui ed essere stato messo in condizione di lavorare al meglio resterà a prescindere. Il tecnico bresciano ribadisce però un concetto: nessuna scelta verrà fatta in funzione del prossimo anno. "Ci accingiamo comunque a vivere un campionato importante come quello della Serie B, senza andare oltre con le promesse", ha dichiarato ai microfoni di Lab Tv. Oggi non è il momento di fare valutazioni, anche perché per ripartire bisogna avere entusiasmo e oggi a distanza di sette partite non sappiamo ancora come finirà il campionato. "Io non ho ancora alzato bandiera bianca". Poi con serenità si prenderà insieme una decisione. Tornassi indietro nelle scelte di calciomercato qualcosina la farei in maniera diversa e cercherei di modificare qualche scelta che ho fatto io e qualche scelta che ha fatto la società, scelta che andrei a discutere in maniera diversa. Sono scelte fatte sempre in buona fede e con la coscienza pulita. A volte è toccato anche a noi ma credo che incida poco. Potevamo metterli in maggiore difficoltà. "Quando venivano a pressarci nei primi venti minuti abbiamo faticato per problemi di natura fisica, ma anche di coraggio perché quando vedi un Dybala pressare lo soffriamo ancora un po'".

"Palermo e Benevento? Rifarei queste scelte, soprattutto Benevento, dove ho legato subito con il presidente Vigorito, persona di alto livello". Non voglio che parta il tormentone perché non è giusto per come nato il mio rapporto con il Benevento e con la città. Dalle gare contro Inter e Cagliari con gol unicamente su calci piazzati, stiamo migliorando. "Mi dà fastidio sentir dire che sei bello ma hai le ballerine ai piedi".

A sette gare dalla fine del torneo, e con l'immediato futuro oramai già deciso (il ritorno nella serie cadetta) il Benevento vuole togliersi almeno uno sfizio: quello di cancellare l'ultimo zero in classifica che si riferisce ai punti conquistati in trasferta. "Questa è la cosa che fa più male".

Raccomandato: