Casa » Sport

L'Inter rallenta ancora nella sua corsa verso la Champions. Pari con l'Atalanta

15 Aprile, 2018, 13:49 | Autore: Eufebio Giannola
  • Spalletti a InterTV

"Non credo - risponde Gasperini -, in questo girone di ritorno stiamo facendo meglio anche dell'andata e anche come gol fatti siamo in linea". "Ci sono poi i periodi in cui bisogna creare molto per segnare e non si riesce a trovare la porta".

Cancelo 6 Qualche giocata superflua, perde una palla che da vita a una pericolosissima palla gol dell'Atalanta. Al termine dell'incontro il tecnico Luciano Spalletti ha commentato la partita ma quando gli è stato chiesto del derby della capitale ha preferito dribblare la domanda con una battuta: queste le sue parole.

Spalletti cambia modulo a causa soprattutto dell'assenza di Candreva che non è al massimo e si accomoda in panchina. Palla addosso alla punta, appoggio e da lì si costruisce: "come del resto ha fatto l'Atalanta".

Il secondo tempo parte più lentamente rispetto alla fine del primo, con le squadre che sembrano tornate ai ritmi dei primissimi minuti di gioco. Una gara dai due volti nella quale, i bergamaschi sono stati decisamente più convincenti nella prima frazione, fallendo alcune clamorose opportunità con le due punte, Barrow e Gomez.

Sulla partita di Icardi: "Mauro non ha fatto gol ma è un problema vostro, la squadra ha creato quattro nitide palle gol in un campo difficilissimo". Ti fa comodo a te dire due perché voi dire le cose negative.

Infine, un pensiero sulla sostituzione di Rafinha: "Era certamente dispiaciuto per l'occasione da rete avuta poco prima ma lui non mi preoccupa affatto: è un professionista esemplare e un calciatore fortissimo". Non basta giocare bene, in questo momento del campionato bisogna vincerle tutte. Il giovanissimo Musa Barrow ha costretto il portiere dell'Inter a due o tre interventi importanti e Miranda ha fatto molta fatica per contenerlo. La prima reazione dei nerazzurri arriva al 31′, ottima palla di Rafinha per Perisic che calcia di prima intenzione, ma Berisha salva in corner con un intervento prodigioso.

ATALANTA: Berisha 6, Toloi 6, Caldara 6, Masiello 6,5, Hateboer 6,5, De Roon 6, Freuler 6, Gosens 5,5 (Castagne SV), Cristante 6,5 (Mancini SV), Gomez 5,5, Barrow 6,5 ( Cornelius 5,5). All. A disp.: Bastoni, Elia, Gollini, Haas, Melegoni, Rossi.

Raccomandato: