Dona un pezzo del suo fegato al figlio neonato e lo salva

16 Апреля, 2018, 21:25 | Autore: Santina Resta
  • Il Papa al bimbo tuo padre in cielo anche se non credeva

Suo padre era "un brav'uomo" ma non credeva, anche se ha fatto battezzare tutti i suoi figli, "è andato in cielo?", chiede a Bergoglio piangendo. Il papà e la mamma si erano subito resi disponibili. Ed è in questo momento che si fa strada l'ipotesi di un trapianto epatico da donatore vivente. La scelta dei medici è però andata al suo papà, dovendo la madre occuparsi di un altro figlio. L'uomo ha così potuto letteralmente salvare la vita al suo bambino. Al piccolo, di 10 chili di peso, è stato donato il 25% del fegato del genitore, precisamente la parte sinistra dell'organo.

E' una storia a lieto fine quella raccontata dal Gazzettino. La delicatissima operazione è stata eseguita dall'équipe del Centro di chirurgia epatobiliare e trapianti di fegato dell'Azienda ospedaliera universitaria, coordinata dal professor Umberto Cillo. Tale infiammazione determina un danno ai dotti biliari riducendo il flusso di bile dal fegato all'intestino.

Anche stavolta i tempi sono stati strettissimi, non c'era altra via. Il figlio di un anno è invece dovuto restare in ospedale un più a lungo.

Durante la visita Pastorale del Santo Padre alla Parrocchia romana "San Paolo della Croce" al Corviale, Bergoglio ha consolato così il piccolo Emanuele. Grazie all'estremo gesto d'amore del padre.

Raccomandato: