Gerry Scotti vuota il sacco: "Ho pagato per far lavorare mio figlio"

16 Aprile, 2018, 23:19 | Autore: Bianca Mancini
  • Gerry Scotti

Molti sul web avevano accusato la conduttrice di non aver lanciato la trasmissione di Gerry che andava in onda subito dopo la fine della sua: "Una volta questa signora che è notoriamente esaurita per la mole di lavoro, ha chiuso la trasmissione, senza lanciare la mia trasmissione".

Durante la chiacchierata con Barbara d'Urso, Gerry Scotti ha parlato della sua carriera lavorativa, della sua famiglia, del figlio e del caro amico Fabrizio Frizzi scomparso di recente.

Sono nato su un tavolo da cucina, in campagna.

"La nostra amicizia, la nostra familiarità, la nostra vicinanza nel mondo del lavoro ci ha sempre portato a degli scambi molto brevi e molto intensi: piccoli, affettuosi messaggi, lasciati sul telefono l'uno dell'altro in tutte le occasioni che sentivamo di doverci dire qualcosa". La lettera è proseguita con il ricordo degli ultimi mesi di vita di Frizzi: "E per finire quelli molto stringati, ma colmi di affetto, di quando è iniziata la tua malattia ed insieme è iniziata la tua lotta per stare attaccato a questa vita".

"Una persona perbene può ancora lasciare il segno, tu Fabrizio, l'hai lasciato - le parole di Gerry Scotti - Ora che non potrai più leggere i miei messaggi ti voglio dire quanto ho ammirato la tua semplicità, la tua normalità, il tuo garbo, la tua correttezza e il tuo sorriso".

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android.

Gerry Scotti ospite a Domenica Live da Barbara D'Urso. Concludo questa lettera che sono sicuro ti arriverà con la frase che chiudeva tutti nostri messaggi telefonici: un abbraccio. "No, tre minuti dopo, mi ha telefonato Barbara, chiedendo scusa". E' questo il caso del legame professionale e umano che ha unito Gerry Scotti e Fabrizio Frizzi.

Gerry Scotti ha spiegato che quello che gli fa piacere più di ogni altra cosa è la consapevolezza che la lettera che ha scritto per Fabrizio avrebbe potuto essere scritta da una qualunque altra persona che aveva avuto modo di incontrare il presentatore scomparso nel corso della propria vita, dal momento che Frizzi si approcciava a tutti con la stessa disponibilità e gentilezza.

Raccomandato: