Casa » Sport

Milan, Bonucci: "Stiamo facendo bene, merito di Gattuso. Capitano…"

17 Апреля, 2018, 10:56 | Autore: Eufebio Giannola
  • Bonucci torna su Real-Juventus

In seguito continua parlando della crescita del Milan, concentrandosi sulla difesa: "Il momento più difficile sono stati i primi mesi, non capivamo dove erano gli errori e non miglioravamo, poi fortunatamente siamo cresciuti e abbiamo iniziato una rincorsa in cui abbiamo speso molte energie". Purtroppo però nel calcio succede anche che un rigore controverso possa eliminarti all'ultimo secondo. Non avrei saputo tenere a bada i miei istinti, con tutta probabilità. Io sono stato fortunato a giocare con Gigi, il migliore della storia. Non mi aspettavo di essere terzi nel girone di ritorno, ma ci speravo.

Non manca un commento su un episodio più recente, ovvero la grande parata di Donnarumma su tiro a colpo sicuro di Milik in Milan-Napoli di domenica scorsa. Adesso stiamo facendo bene e stiamo diventando sempre di più squadra per fare il salto di qualità. A Donnarumma dico che deve stare lontano le pressioni, solo così potrà imitare lo stesso Buffon. Come dico sempre la difesa non è composta solo dai quattro difensori, bisogna parlare di fase difensiva. "Sia la rovesciata di Cristiano Ronaldo in Juve-Real che la parata di Gigio due giorni fa sono due grandi gesti tecnici". Perché quando un attaccante è a 20 metri da noi difensori, si riduce lo spazio per gli altri e agevola il nostro compito. "E' merito di Gattuso che ci ha inculcato questo modo di difendere e di cercare trame di gioco che ci hanno permesso di essere terzi nel girone di ritorno".

"Se sento di essere il capitano del Milan nel profondo?"

In chiusura, sulla fascia da capitano: "Spero di fare il capitano al meglio". Ho sbagliato, ho fatto altre cose buone, ma - ha concluso Bonucci - credo di aver portato esperienza a un gruppo giovane. Sono molto contento di essere suo compagno di squadra così come di aver giocato con Buffon. Il capitano suona la carica.

Raccomandato: