Siria, tv annunciano nuovo attacco aereo. Fonti militari però smentiscono

17 Апреля, 2018, 10:02 | Autore: Santina Resta
  • Siria gli esperti dell'Opac cominciano la missione a Duma

Intanto è stato smentito un secondo attacco missilistico su Homs: nonostante le difese aeree si siano attivate è stato chiarito che si è trattato di un falso allarme.

L'agenzia di stampa siriana Sana aveva annunciato che la contraerea siriana aveva abbattuto dei missili nello spazio aereo sovrastante Homs. Il Pentagono tuttavia si è subito smarcato, spiegando di non aver ordinato nessun nuovo bombardamento.

Ma nelle ultime ore da Napoli si è levata la voce del sindaco Luigi De Magistris, che ha diffuso la notizia secondo la quale un sottomarino nucleare americano, il John Warner, si trovasse in rada al largo della città partenopea nelle scorse settimane.

Gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di bloccare gli ispettori - che si trovano a Damasco fin da venerdì - e di impedirgli di raggiungere la città. Nel raid erano rimasti uccisi 7 militari iraniani. Ieri infatti Washington ha corretto il tiro rispetto a quanto affermato da Macron sulla prosecuzione della missione americana in Siria mentre a Londra il governo May è alle prese con la durissima opposizione dei Labour e con l'ennesima sparata di Boris Johnson, che se la prende pesantemente con Mosca e ammonisce a prendere "ogni precauzione possibile" nei riguardi dei pericolosissimi russi.

Raccomandato: