Casa » Sport

Lotito: "Meriteremmo una classifica diversa. Io fiero dei miei tifosi"

09 Mag, 2018, 23:18 | Autore: Eufebio Giannola
  • Barrow per gli ospiti Caicedo per i padroni di casa i gol arrivano nel primo tempo nella ripresa la Dea si schianta contro uno Strakosha in giornata super

Il presidente biancoceleste vorrebbe aspettare la fine dei Mondiali, ma come riporta la stampa serba l'annuncio potrebbe essere dato anche prima. Ma questo rientra nel DNA e nella storia di questa società e squadra, dove noi ci siamo sempre dovuti conquistare tutto con grande sacrificio e abnegazione. Sono le parole del presidente della Lazio, Claudio Lotito, in un intervento avvenuto oggi a Lazio Style Channel in occasione del suo compleanno.

Abbiamo sentito molte volte Simone Inzaghi, il tecnico della Lazio, recriminare a fine partita per evidenti torti arbitrali subìti dalla sua squadra nonostante l'introduzione del VAR. La Lazio è vero, è stata penalizzata molto, ma nel calcio gli errori arbitrali ci sono e ci saranno sempre.

"Aver ritrovato unità di intenti con il nostro popolo ci dà una spinta in più". Abbiamo acquisito un negozio al centro di Roma per soddisfare i nostri tifosi, anche per avere la possibilità di acquistare i biglietti in centro. "Non voglio fare polemiche, chi ha visto il campionato ha visto anche che la Lazio avrebbe meritato un ruolo in classifica diverso". Queste ultime due giornate le vivo con trepidazione e anche con rammarico, visto che avremmo meritato una posizione più alta in classifica senza soffrire fino all'ultima giornata. Nelle difficoltà i tifosi sempre presenti perché capiscono che l'unione fa la forza e la spinta sugli spalti può stimolare i giocatori in campo. Il bene porta del bene, cerchiamo di meritare quello che abbiamo. Abbiamo risvegliato i cuori delle persone. Dobbiamo riconquistare i nostri valori.

Questa carica ricompensa dei sacrifici e delle amarezze: l'affetto e la passione devono prevalere su una serie di aspetti negativi che verranno certamente ripagati. Il nostro simbolo, l'Aquila, rimanda alla fierezza, all'indipendenza ed alla libertà. "Ringrazio tutti i tifosi che sono uno stimolo per migliorarci sempre".

Raccomandato: