Padoan: per evitare aumento Iva intervento in legge bilancio

09 Mag, 2018, 09:58 | Autore: Doriano Lui
  • Remo Casilli  Reuters

Intervenendo in audizione sul DEF, alla sala del Mappamondo dinanzi alle Commissioni speciali riunite di Camera e Senato, il Ministro dell'Economia e delle finanze Pier Carlo Padoan ha evidenziato soprattutto come il rischio della prolungata incertezza politica può riverberarsi in un freno alla ripartenza degli investimenti, volano di sviluppo economico e occupazionale. "Il documento non formula un nuovo quadro programmatico, ma si limita alla descrizione dell'evoluzione del quadro internazionale economico-finanziario, all'aggiornamento delle previsioni macro economiche per l'Italia e al quadro di finanza pubblica". Il governo ha elaborato il Def 2018 in un momento di transizione politica. "Nei primi tre mesi del 2018 il Pil è cresciuto per il quindicesimo trimestre consecutivo" afferma ancora il ministro, che definisce "un'affermazione fondata" quella che la crescita sia modesta e che l'Italia sia sotto questo profilo il fanalino di coda in Europa, ricordando però che "dal 2000 in poi la crescita italiana è stata mediamente bassa" e che "quello della crescita contenuta è un problema di lungo periodo".

Padoan poi individua il rischio più concreto per la crescita economica italiana: l'imposizione di dazi da parte degli Stati Uniti, con le ipotizzabili ripercussioni della Cina e degli altri Paesi.

"Il gettito atteso può essere sostituito da misure alternative mediante futuri interventi legislativi, per esempio con la legge di bilancio 2019". Quanto al mercato del lavoro, "da settembre del 2013 e' stato recuperato più di 1 milione di posti di lavoro", ha sottolineato Padoan.

"Il rialzo dell'Iva può essere evitato" con la legge di bilancio per il 2019. Secondo Padoan "l'Italia è nelle condizioni per proseguire nell'irrobustimento strutturale della crescita, dell'aumento dell'occupazione e dell'inclusione sociale e nel rafforzamento delle finanze pubbliche e nella riduzione della pressione fiscale".

Raccomandato: