Sferra pugno a prof dopo rimprovero, naso fratturato

09 Mag, 2018, 18:13 | Autore: Santina Resta
  • Bologna. La minaccia al prof: “Mettimi la nota e ti faccio spaccare la faccia da mio papà pugile”

In tutta risposta lo studente è sceso dal motociclo e ha colpito il docente in pieno volto con un pugno. E' accaduto stamattina poco dopo le 8:00 nel cortile di un noto istituto scolastico di Via Morelli e Silvati ad Avellino.

Mentre l'insegnante veniva accompagnato al pronto soccorso per essere medicato, il 17enne è entrato in classe come se nulla fosse. In queste ore il professore valuterà se sporgere denuncia o meno, l'istituto è intenzionato a prendere seri provvedimenti. Ora la Procura per i minorenni di Bologna si appresta a chiedere il rinvio a giudizio per il sedicenne. Stando a quanto riportato dal quotidiano Il Resto del Carlino l'alunno ha prima spintonato un compagno verso la fine dell'ora di lezione, quindi è stato sgridato dal professore perché disturbava anche il resto della classe. Nonostante il rimprovero, avrebbe continuato ad agitarsi, lanciando oggetti in terra, un comportamento che ha portato l'insegnante ad aprire il registro per mettere una nota. Il docente si è rivolto ai Carabinieri e ne è nato il fascicolo in Procura minorile.

Raccomandato: