Casa » Sport

Juve senza pietà: 4-0 al Milan e quarta coppa Italia consecutiva

10 Mag, 2018, 03:02 | Autore: Eufebio Giannola
  • Chiudi
   Apri

La sfortunata autorete di oggi nella finale di Coppa Italia è l'emblema di una stagione disastrosa per il croato. "Per noi questa partita ha un valore importantissimo perché vincerla significherebbe un posto sicuro in Europa League, dopo questa partita mi andrò a bere qualcosa con i ragazzi e tornerò con la mia famiglia per un paio di giorni". In occasione della finale di Coppa Italia di questa sera tra Juventus e Milan, SNAI divarica ancora il delta delle offerte e lancia in anteprima assoluta una nuova scommessa: si tratta non solo di indovinare "chi" farà gol, ma anche "quando" lo farà.

La vittoria della Coppa Italia garantirebbe al Milan l'accesso alla prossima Europa League, a prescindere dal piazzamento in campionato. La situazione a due giornate dalla fine. Se la squadra che conquista la Coppa Italia è già tra le prime quattro, la sesta classificata accede direttamente alla fase a gironi. Per la definizioni dei posti per la seconda competizione europea determinante sarà l'esito della Coppa Italia, perché se vincesse il Milan cambierebbe e non poco lo scenario, anche per Atalanta e Fiorentina. Ad allenare quel Milan c'era Cristian Brocchi, ex compagno di squadra di Gattuso in rossonero dal 2001 al 2005 e dal 2006 al 2008.

Se il Milan dovesse battere la Juventus e vincere la Coppa Italia, e al tempo stesso arrivare tra le prime sei in Serie A, andrà direttamente in Europa League, lasciando alla settima la qualificazione attraverso però i preliminari. C'è poi il caso che prende in considerazione la vittoria della Juventus nella finale di questa sera all'Olimpico.

La settima classificata della Serie A si qualificherà al secondo turno preliminare di Europa League (tre turni per accedere ai gironi).

Raccomandato: