Casa » Sport

Juventus-Milan, Buffon: "Con loro non si parte mai favoriti, ho temuto…"

10 Mag, 2018, 13:07 | Autore: Eufebio Giannola
  • Juventus-Milan, Buffon: “Con loro non si parte mai favoriti, ho temuto…”

La Juventus dal 1995 al 2012 non ha più disputato una finale di Coppa Italia.

Gigi Buffon si prepara a vivere la sua ultima finale di Coppa Italia, in scena domani sera all'Olimpico di Roma contro il Milan di Rino Gattuso. Cominciata troppo presto per avere poi la forza di gestire con razionalità tutto quello che via via accadeva. Però non mi sono ancora risposto, devo capire ancora se sono più forte o più infimo. "Io sono uno che ha impostato la propria vita su grande orgoglio e grande dignità, sono cose che hai o no.". La sceneggiatura che sembrava tratteggiare quest'annata sembrava presagire a un campionato di delusioni. "Sfido chiunque ad esserlo all'86' a San Siro". E se coi rossoneri è sicuro che sarà una partita "equilibrata", non è altrettanto certo del suo ritorno in azzurro: "Ricordo non con tanto piacere le polemiche per il disturbo che ho trasmesso alla Nazionale a marzo". Il che significa che col Milan le partite difficilmente finiscono al 90′ perchè regna un grande equilibrio.

Una prima volta, un inedito per il portiere della Juventus.

Buffon, infine, dedica un pensiero alla nazionale e con il sorriso sul volto parla di una possibile convocazione per le prossime due amichevoli, utili per dire l'addio ai colori azzurri: "In questo momento non è un pensiero ricorrente nel senso che alla vigilia di una finale di Coppa Italia così importante non è una cosa alla quale ho pensato e sto pensando". Già il fatto che abbia l'opportunità di rigiocarla da protagonista è molto bello e stimolante per me. Sì, perché nelle finali di Coppa Italia degli ultimi anni, hanno sempre giocato i secondi portieri. "Sono grandi portieri che si abbinano ad un altro, spero, grande portiere".

Raccomandato: