Crescita a due cifre per ricavi e utili del gruppo Pro-Gest

11 Mag, 2018, 20:33 | Autore: Doriano Lui
  • Poste Italiane, l'utile vola a 485 milioni (+ 38%)

Sei alla ricerca di segnali di trading che siano profittevoli?

Il completamento dell'iter societario avverrà ora con la presa d'atto del bilancio consolidato da parte dell'assemblea che è stata convocata per il 25 maggio alle 18 nella sede legale di Pro-Gest spa a Istrana in provincia di Treviso.

Nei nove mesi CheBanca! ha registrato un utile netto di 22,2 milioni di euro, in crescita di 3,6 milioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (escludendo il provento non ricorrente legato all'acquisizione del ramo Barclays) e ricavi in crescita del 7,5%, da 201,2 a 216,2 milioni, di cui 72,5 milioni nell'ultimo trimestre, grazie soprattutto alla crescita delle commissioni (+13,1%). I ricavi del terzo trimestre hanno superato per la prima volta i 600 milioni e nei 9 mesi hanno segnato il record di 1,8 miliardi, con un aumento del +8,6% (le stime degli analisti erano di ricavi per 1,78 mld). Il costo del rischio in discesa a 59 punti base (-33 punti base).

Il Margine Operativo Lordo si è attestato a 408 milioni di euro, in crescita di 15 milioni di euro rispetto al primo trimestre del 2017 (+4%). Le attività deteriorate nette flettono da 892,3 a 865,2 milioni per effetto di incassi; l'incidenza sul totale degli impieghi scende al 2,2% (2,3%) ed il tasso di copertura sale al 56,1% (55%).

"La raccolta diretta è stabile a 13,3 miliardi di euro, quella indiretta sale da 7,1 a 7,9 miliardi beneficiando del rafforzamento della rete distributiva anche attraverso l'apporto dei promotori finanziari (circa il 65% delle nuove masse gestite sono attribuibile a questi ultimi)". Si tratta di numeri superiori alle attese.

Il risultato, spiega un comunicato, riflette il progressivo consolidamento delle acquisizioni nel Wealth Management, nonché il buon andamento di tutte le altre divisioni, in particolare del Consumer Banking.

PRIMO TRIMESTREROMA Il gruppo Poste Italiane ha chiuso il primo trimestre con un utile pari a 485 milioni (+38% rispetto al primo trimestre del 2017).

Raccomandato: