Usb: occupato polo logistico Leroy Merlin di Castel San Giovanni

11 Mag, 2018, 10:11 | Autore: Doriano Lui
  • Usb: occupato polo logistico Leroy Merlin di Castel San Giovanni

"I tre lavoratori licenziati come rappresaglia per aver contestato il caporalato diffuso nella galassia di appalti, subappalti e finte cooperative, hanno riottenuto il posto".

Roma, 9 mag. (askanews) - Un gruppo di lavoratori della logistica di Leroy Merlin di Castel San Giovanni sta bloccando il polo. Ad entrare in azione un centinaio di lavoratori della logistica aderenti alla Usb.

Chiedono contratti regolari e il reintegro dei colleghi licenziati, la stabilizzazione di tutti i lavoratori a tempo determinato, un giusto inquadramento professionale da parte delle cooperative che gestiscono il lavoro per Leroy Merlin.

"Si tratta - conclude la nota - "di una vertenza dura, lunga, molto ruvida che però non ha piegato la resistenza dei facchini e delle loro famiglie". All'interno sono state fermate decine di camion che hanno scaricato e i cui autisti, impossibilitati a uscire, hanno avuto vivaci confronti con i manifestanti.

"Ci auguriamo ora - continuano Murelli e Pisani - che da entrambe le parte vengano rispettate le norme, sia quelle che regolano l'occupazione sia quelle delle forme di protesta che spesso hanno portato al blocco dei mezzi e all'accesso alle imprese".

Raccomandato: