Casa » Sport

Basket, playoff: l'Olimpia demolisce Cantù, vince anche Brescia

15 Mag, 2018, 00:46 | Autore: Eufebio Giannola
  • Playoff Serie A Milano parte forte Cantù travolta

La squadra allenata da coach Marco Sodini ha ceduto ad un'Olimpia Milano più in forma fisicamente e più concentrata mentalmente. Non amo girare intorno alle cose, Milano ha sostanzialmente dominato la partita. Al festival del canestro si iscrive anche Kuzminskas (12) dopo un periodo di appannamento e l'Olimpia mette sei uomini in doppia cifra in quella che diventa la prova più convincente di tutta la stagione. La cornice di pubblico è stata fantastica in quest'occasione e noi siamo una squadra che non è abituato a un certo clima, ma ci dobbiamo lavorare. Sodini è stato fenomenale a dare un vero carattere a questa formazione, trasmettendo la voglia di andare oltre l'ostacolo, e la Red October si presenta a questo derby con la certezza di aver già raggiunto un grande obiettivo e la consapevolezza di poter compiere un'impresa enorme eliminando Milano. Saranno giorni di fuoco in terra comasca, anche perché comunque poi ci saranno o Brescia o Varese e, se Cantù compisse l'impresa, siamo sicuri che le altre due lombarde sarebbero così favorite nei confronti di Culpepper e compagni?

CHE SERIE SARÀ: Ci aspettiamo una serie molto fisica, giocata a ritmi elevati, soprattutto per via del gioco di Cantù, squadra con tantissimi possessi e punti nelle mani. Anche perché i miei giocatori sono stati poco reattivi ed i segnali di stanchezza nelle ultime partite si erano già visti.

Tanti gli ex canturini tra le attuali fila milanesi: si pensi che i vari Cinciarini, Micov, Abass e Cusin in diverse stagioni hanno vestito la maglia biancoblù, mentre Burns pare destinato alla stessa strada, ma solo nella prossima estate. Di sicuro sulla carta è una serie dove la noia non sarà contemplata, starà al campo ora mantenere le attese della vigilia.

Raccomandato: