Casa » Sport

Olympique Marsiglia-Atletico Madrid, Simeone: "Giocheremo con sentimento e umiltà"

15 Mag, 2018, 21:37 | Autore: Eufebio Giannola
  • I soldi non comprano tutto. La compagna di Simeone: “Il Psg offriva il doppio, ma Diego voleva vivere in Spagna”

Siamo giunti all'atto finale dell'Europa League 2017/2018. Al triplice fischio finale, alle ore 22.45, al via Gol Collection con la cerimonia di premiazione, le interviste e i commenti a caldo, L'Atletico Madrid ha già iscritto il suo nome nell'albo d'oro dell'Europa League nel 2010 e 2012, sconfiggendo in finale, rispettivamente, Fulham e Athletic Bilbao. Uno è Diego Pablo Simeone detto 'El Cholo', ex calciatore di Inter e Lazio e ormai uno degli allenatori più quotati al mondo. Una sfida che si preannuncia davvero incandescente e carica di significati particolari.

Marsiglia contro Atletico Madrid. Sul Parc Olympique Lyonnais di Lione è prevista pioggia con temperatura nella media stagionale. Una gara "quasi" in casa, quindi, per l'Olympique Marseille di Garcia, che è attualmente quarto in Ligue 1 ed è impegnato in un duello all'ultimo sangue proprio con il Lione per il terzo posto nel campionato francese.

Rudi Garcia si prende senza problemi il ruolo di sfavorito: "Abbiamo una piccola possibilità di vittoria ma daremo il massimo per riuscirci - le sue parole all'Uefa - Affrontare l'Atletico è un grande evento per noi".

Per quanto riguarda l'Atletico Madrid invece, i colchoneros in semifinale hanno avuto la meglio dell'Arsenal di Wenger. A centrocampo l'esperienza di Gabi può fare la differenza mentre in attacco Diego Costa affiancherà Griezmann. E in ballo non c'è soltanto il prestigio della Coppa, ma anche la prospettiva, assai più rosea per le due società, di guadagnarsi l'accesso alla prossima Champions che garantisce soldi e vetrina.

Olympique Marsiglia (4-2-3-1): Pelé; Sarr, Rami, Gustavo, Amavi; Lopez, Sanson; Thauvin, Ocampos, Payet; N'Jie.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Partey, Savic, Godin, Lucas Hernandez; Correa, Saul, Gabi, Koke; Griezmann, Diego Costa. All. I francesi hanno vinto solo quattro dei quindici confronti diretti con le squadre spagnole subendo otto sconfitte, gli spagnoli invece nei dodici match disputati contro squadre francesi hanno vinto sei volte, pareggiato cinque e perso una: si sfidano i due team che si sono aggiudicati le prime edizioni delle competizioni europee per club nella loro veste attuale.

In streaming la partita sarà visibile per gli abbonati Sky tramite il servizio Sky Go, che consente di vedere i programmi Sky su pc e dispositivi mobili.

Raccomandato: