Vibo Valentia, il killer si è costituito in carcere

15 Mag, 2018, 10:31 | Autore: Santina Resta
  • Francesco Olivieri

Si è costituito nella serata di ieri il 32enne Francesco Olivieri.

È finita la caccia all'uomo che lo scorso venerdì ha seminato panico e terrore tra Limbadi e Nicotera, nel vibonese, uccidendo due persone e ferendone altre tre.

Una volta preso in consegna dagli uomini dell'Arma il pluriomicida è stato condotto in caserma, dove é stato sottoposto ad interrogatorio da parte del pm della Procura della Repubblica di Vibo Valentia.

Olivieri, assistito dal difensore di fiducia, è stato sentito sul movente che lo ha portato ad uccidere Giuseppina Mollese e Michele Valerioti.

Al momento, nessun dettaglio filtra sul suo interrogatorio. La vettura (una Fiat Panda), rinvenuta dai militari della Compagnia di Tropea in località Colarizzi di Spilinga, era stata data alle fiamme.

Raccomandato: