Google annuncia delle novità riguardanti Google Drive

16 Mag, 2018, 22:18 | Autore: Piera Gizzi
  • Gmail offline impostazioni conservazione

Sarà possibile effettuare pagamenti mensili o annuali, suddividendo o meno la spesa, per acquistare spazi di archiviazione diversi.

I 15 GB di spazio sono condivisi tra tutti i servizi Google: Foto, Gmail, Drive e così via (vedere anche Come liberare spazio su Google Gmail).

Google One permetterà inoltre di accedere ad una serie di vantaggi, tra i quali un servizio di assistenza generalizzato e in grado (si spera) di gestire problemi relativi a qualsiasi servizio, e poi bonus di vario tipo che verranno meglio specificati nel prossimo futuro. Sparisce invece l'offerta da 1 TB di spazio (1.000 GB): chi avesse necessità di 2 TB (2.000 GB) su cloud sarà tenuto a versare la stessa cifra richiesta oggi per 1 TB, ovvero 9,99 euro mensili. Essenzialmente le funzionalità sono uguali a quelle di Drive, la differenza principale la troveremo nel prezzo di sottoscrizione all'abbonamento.

Non ci sono invece novità per quanto riguarda le offerte da 10, 20 e 30 TB che continueranno a costare rispettivamente 99.99, 199.99 e 299.99 dollari al mese.

Quest'ultimo rappresenta una riduzione del 50% rispetto al piano equivalente di Google Drive.

Per la Grande G non si tratta solo di un semplice cambio di nome, ma di un importante upgrade per l'offerta di cloud storage indirizzata agli internauti. Anche se non è menzionato nel post in cui Google ha annunciato le novità, è probabile che si potrà decidere quanto spazio dedicare ad ogni membro che accede all'account.

Qualora il piano acquistato subisse variazioni di prezzo, si suppone non vi saranno rimborsi o addebiti non previsti.

Purtroppo Google One non è ancora disponibile in Italia ma, stando alla pagina pubblicata a questo indirizzo, dovrebbe essere vicino al rilascio anche da noi.

Tutti gli abbonati a Google Drive o ad altri servizi a pagamento di Google saranno automaticamente trasformati in utenti Google One nei prossimi mesi. Nel fatto che adesso tutte le App Google supporteranno indistintamente il nuovo supporto unico; e poi anche i prezzi proposti, che appaiono quantomeno interessanti. I piani di Google Drive esistenti prevedono 1 TB per $ 9,99: tali piani verranno aggiornati a 2 TB senza costi aggiuntivi.

Raccomandato: