Casa » Sport

Juventus: è giovedì il giorno dell'addio di Buffon

16 Mag, 2018, 17:24 | Autore: Eufebio Giannola
  • Gianluigi Buffon

Uno dei primi tre portieri dello storia del calcio si toglie per sempre i guantoni, ma nessuno esclude nel futuro prossimo un suo ruolo dirigenziale in Federazione o alla Juventus: Gigi ha sempre detto che la carriera da allenatore non rientra nei suoi piani. I suoi occhi non mi trasmettono la sensazione che voglia smettere, quando glielo chiedo lui la mette sul ridere e mi risponde: 'forse è meglio così'.

Secondo quanto riportato dalle parole pronunciate da Silvano Martina ovvero il procuratore che ha seguito Gigi in tutti questi anni, domenica per tutti gli juventini e gli amanti del calcio sarà una giornata strappalacrime: "Non sarà certo come l'addio focoso di Francesco Totti quello appartiene allo stile romano, sarà sicuramente diverso a Torino". Alla fine tutte le cose sono tornate al loro posto e Gigi nella sua ultima stagione da giocatore ha portato a casa il settimo scudetto di fila e la coppa Italia, conquistata proprio contro il Milan. Io sono sua sorella e sono di parte ma davvero non mi sembra l'ora dell'addio. E in Champions League, al Bernabeu, aveva fatto una prestazione fantastica. Da sorella, e da ex sportiva, mi sarei voluta sentire dire: 'Smetto perché non ne ho più'. "Gigi è un patrimonio dell'Unesco e fidatevi di me che ho praticato sport ad alto livello". Se potrebbe esserci una sorpresa?

Raccomandato: