Aereo diretto a Nicotera scomparso, ritrovati i resti

17 Mag, 2018, 20:11 | Autore: Santina Resta
  • Ritrovato l'ultraleggero scomparso nel Cilento, a bordo i cadaveri di due persone

Ritrovati iresti dell'ultraleggero scomparso nei cieli del Cilento domenicapomeriggio.

Il 56enne Giuseppe De Maggio di Messina e la 53enne Rossella Gimigliano di Catanzaro sono i nomi dei due passeggeri scomparsi. I resti del velivolo, scomparso dai radar mentre sorvolaval'isola di Capri diretto a Nicotera, in Calabria, sono statiindividuati al largo dello specchio d'acqua compreso tra Ascea ePioppi da un elicottero dei vigili del fuoco. L'ipotesi iniziale era che l'ultraleggero potesse essersi schiantato sul Monte Stella, nel parco nazionale del Cilento.

"E' stato avvistato a circa 3 miglia dalla costa - fa sapere in una nota la Guardia Costiera - quello che sembra essere una parte del velivolo di cui non si hanno notizie da quattro giorni".

Ad intercettare i resti gli uomini della capitaneria di porto di Agropoli e Palinuro che stavano setacciando da giorni la zona con l'aiuto dei vigili del fuoco e dei carabinieri.

Raccomandato: