Casa » Sport

Europa League, Simeone: "Il modo migliore per vincere ancora? Continuare"

18 Mag, 2018, 03:41 | Autore: Eufebio Giannola
  • Probabili formazioni Marsiglia Atletico Madrid finale Europa League

L'Atletico Madrid vince per la terza volta l'Europa League, bissando i successi del 2010 e del 2012.

La finale è stata vinta per 3-0 dal team spagnolo che ha fatto innervosire parecchio la tifoseria del Marsiglia. Sono contento per i giocatori, è molto di più di una Europa League. In attesa della finalissima di Champions League tra Real e Liverpool, l'altra squadra della capitale iberica alza al cielo il secondo trofeo continentale: è l'Atletico Madrid, che sconfigge per 3-0 il Marsiglia a Lione e conquista l'Europa League 2018. Una finale meno combattuta di quanto non si potesse pensare quella di Lione: il Marsiglia dura appena 20 minuti, il tempo di sciupare una palla gol con Germain, prima di sciogliersi sotto i colpi martellanti degli uomini del Cholo. Poco dopo Payet si fa male e al 32' esce fra le lacrime, consolato anche da Griezmann.

Una nottataccia per il Marsiglia, che viene sconfitto in finale dall'Atletico: ma sopratutto una serata infernale per lo stesso Payet, che al 32′ si accascia per terra e chiama il cambio a causa di un infortunio muscolare. Pensavamo che fosse in condizioni di scendere in campo, in realtà però ha giocato con il freno a mano tirato. Se non è uno strapotere, poco ci manca.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak 6; Vrsaljko 6 (1′ st Juanfran 6), Gimenez 6,5, Godin 6,5, Lucas Hernandez 6,5; Correa 6,5 (43′ st Thomas sv), Saul 6,5, Gabi 8, Koke 7; Griezmann 9 (45′ st Torres sv), Diego Costa 6,5.

Raccomandato: