Casa » Sport

Messi: "Uscire così contro la Roma è stato un disastro"

18 Mag, 2018, 03:20 | Autore: Eufebio Giannola
  • Messi:

"Vedere Neymar al Real sarebbe terribile per tutto quello che lui ha fatto nel Barcellona - ammette Messi -, con noi ha vinto titolo importanti, Champions, campionato, sarebbe un duro colpo per tutti, un colpo molto forte anche perche' rinforzerebbe il Real".

Nel corso di una lunga intervista rilasciata ai microfoni di Tyc Sport, Messi ha parlato del suo amore per il Barcellona, svelando il suo desiderio di non cambiare maglia: "Non voglio lasciare il club spagnolo, per me mai nessun posto sarà migliore del Barcellona". Infine la conclusione: "Non mi interessa quello che viene detto, se io sia il migliore o meno". E noi vogliamo essere lì per la nostra storia. Ci siamo rilassati e abbiamo buttato all'aria il vantaggio. L'addio? Ci ho pensato, ma a freddo ho capito che avrei dato un messaggio sbagliato a tutti i giovani che lottano per raggiungere un sogno.

Non è ovviamente mancato un commento sul suo "eterno rivale" Cristiano Ronaldo: "Non è lui il mio rivale, io non sono in competizione con lui". Eravamo già in semifinale, è stata una delusione. Ai miei figli dico di divertirsi e di non pensare al risultato. In questi ultimi dieci anni ci siamo sentiti obbligati a vincere, ma non è così: non esistono obblighi con nessuno, anche se le tre finali perse sono un peso che ci portiamo dentro. L'obiettivo minimo? Arrivare tra le prime quattro. In cosa sono cambiato rispetto al passato? "E poi vederli vincere mi carica ancora di più".

Raccomandato: