Casa » Sport

Roma, morto Anzalone ex presidente giallorosso

18 Mag, 2018, 12:25 | Autore: Eufebio Giannola
  • Roma è morto l'ex presidente Anzalone

Lutto nel mondo del calcio. A darne notizia il club giallorosso con una nota.

E' scomparso all'età di 87 anni Gaetano Anzalone, storico ex presidente della Roma tra il 1971 ed il 1979.

Imprenditore edile e membro del consiglio comunale di Roma nelle fila della Democrazia cristiana, Anzalone - dopo esser entrato in società come dirigente del settore giovanile - rilevò il club da Alvaro Marchini il 13 giugno del 1971 per un miliardo e mezzo di lire.

Fu Anzalone a portare alla Roma Pruzzo e Nils Liedholm. In più ingaggiò Pierino Prati e seppe valorizzare al meglio i giovani del vivaio (Conti, Rocca e Di Bartolomei su tutti).

Soprannominato il "presidente gentiluomo" per il suo modo di fare, fu anche ingegnoso a livello di marketing, ideando e promuovendo il marchio del "lupetto", che consentì alla Roma di guadagnare discrete cifre in un periodo non semplicissimo per le casse societarie. Anche se durante la sua presidenza non ottenne grandi soddisfazioni (a parte la coppa Anglo italiana nel 1972 e un terzo posto nel campionato di Serie A nel campionato 1974/75), nel corso degli anni alla guida della società Anzalone gettò le basi per la futura conquista del secondo scudetto, nell'annata 1982-83.

Raccomandato: