Apple potrà aprire porte e automobili, ecco come

30 Mag, 2018, 16:42 | Autore: Piera Gizzi
  • A partire da iOS 12, Apple potrebbe aprire le porte dell’NFC di iPhone a tutti gli sviluppatori

Tutto questo dovrebbe cambiare con la nuova versione di iOS, il sistem operativo di iPhone e iPad che Apple si accinge a presentare alla WWDC, l'annuale conferenza degli sviluppatori, che si tiene il prossimo 6 giugno a San José, in California.

Se è possibile oggi ottenere servizi analoghi anche con la tecnologia bluetooth, è altrettanto vero che l'NFC offre una sicurezza decisamente maggiore: il chip immagazzina direttamente i dati e li isola dal sistema operativo, riducendo quindi il rischio di intromissione estranea e dando maggiori garanzie agli investitori.

Circa quattro anni fa The Information scriveva che Apple stava lavorando per espandere la funzionalità NFC sugli iPhone, collaborando con HID Global per far sì che ciò accadesse.

Per avere diritto al rimborso, che sarà accreditato sulla carta usata per il pagamento della sostituzione (o attraverso altri sistemi), è necessario che il modello di telefono sia iPhone 6 o successivi e che la batteria sia stata cambiata presso un Apple Store, un centro riparazione Apple o un centro assistenza autorizzato.

L'iPhone potrebbe sostituire le chiavi di casa. E se il chip NFC fosse più aperto agli sviluppatori di terze parti si avrebbe a disposizione un sistema considerato più sicuro e di ampia diffusione. Prima, Apple ha annunciato un forte sconto per la sostituzione della batteria; adesso, ha fatto sapere che offrirà un credito di 60 euro a chi ha sostituito la batteria del proprio iPhone fuori garanzia tra il primo gennaio e il 28 dicembre 2017. Apple starebbe pensando all'impiego di NFC per lo sblocco autorizzato - da parte del legittimo proprietario - delle portiere delle auto, per l'accesso alla propria camera d'albergo, per l'interazione con i mezzi di trasporto pubblici e molto altro ancora. Tra le applicazioni future ci sarebbe la possibilità di usare l'iPhone per aprire la porta di casa o per entrare nella propria camera d'hotel o anche nell'auto. Questi accoglieranno dunque nuove funzioni basate sulla tecnologia Near-Field Communication, funzioni che verranno rese disponibili con il rilascio di iOS 12.

Raccomandato: