Armato di coltello: agente spara e colpisce anche un collega

04 Giugno, 2018, 07:07 | Autore: Santina Resta
  • Berlino agente spara a un uomo in Duomo

Un poliziotto ha sparato ad un uomo armato di coltello, secondo quanto riferito alla Dpa da una portavoce della polizia della capitale tedesca, precisando che un agente è rimasto ferito ed è ricoverato in gravi condizioni. L'uomo che ha scatenato il panico è un 53enne austriaco, ferito alla gamba dall'agente nel tentativo di immobilizzarlo. La polizia ha anche invitato a evitare ogni speculazione in relazione all'incidente, che si è verificato intorno alle 16. "La persona in questione avrebbe dato in escandescenze prima dell'arrivo delle forze di sicurezza, ma non c'è alcun indizio che faccia pensare ad un attentato".

La polizia ha isolato la chiesa. Un agente è stato ferito e l'area è stata isolata. Non è ancora chiaro se abbia avuto con sé un'arma o abbia tentato di minacciare qualcuno, sta di fatto che i tanti agenti - sempre presenti per la consueta emergenza terrorismo che colpisce l'intera Europa da ormai diversi anni - sono entrati nella struttura ecclesiastica e uno di loro avrebbe colpito il sospetto, ferendolo ad una gamba.

Per il momento si esclude la pista terroristica.

Alcuni testimoni raccontano di aver udito tre colpi di arma da fuoco.

Raccomandato: