Ancora razzi sul Neghev, Israele bombarda Hamas

05 Giugno, 2018, 09:26 | Autore: Santina Resta
  • Israele bombarda postazioni Hamas

Nella notte da Gaza sono stati sparati razzi, tre dei quali sono stati intercettati dallo scudo anti-missile Iron Dome, verso località israeliane di confine. Una ragazza palestinese di 21 anni, Razan Ashraf al-Najjar, che si trovava come paramedica tra i manifestanti, è stata uccisa Lo riferiscono i media palestinesi che citano fonti del ministero della Sanità della Striscia secondo cui "l'occupazione ha aperto il fuoco su cinque paramedici a est di Gaza, tra cui Najjar". Ieri aquiloni incendiari palestinesi hanno causato gravi danni nei campi agricoli israeliani di confine.

Non rappresentava alcun pericolo per la sicurezza di Israele, ma i cecchini hanno deciso di ucciderla comunque. La radio militare ha svelato che in tutto sono 15 gli edifici distrutti dall'esercito israeliano. "Se continua a fare affidamento sul terrore invece di risolvere i problemi che affliggono i civili di Gaza, continuerà a pagare un prezzo pesante che aumenterà se necessario".

Le forze aeree israeliane hanno colpito cinque obiettivi nella parte settentrionale della Striscia di Gaza, ha comunicato l'ufficio stampa dell'esercito. "Israele - ha aggiunto il portavoce - considera l'organizzazione terroristica di Hamas responsabile di tutti gli eventi che provengono dalla striscia di Gaza e in particolare i gravi attacchi che sono stati lanciati contro Israele e i suoi civili". Lo ha riferito il portavoce militare secondo cui essa includerà il ricorso ad automezzi militari, nonchè ad elicotteri e ad aerei dell'aviazione. Questa esercitazione - che ha inizio mentre anche oggi resta elevata la tensione al confine con Gaza - "era stata progettata da tempo", ha precisato il portavoce militare. Nella notte tra il 2 e il 3 giugno ci sono stati dei nuovi attacchi da parte di Hamas contro Israele. Di conseguenza le manifestazioni palestinesi coincideranno con l'evolversi della esercitazione militare israeliana.

Raccomandato: