7.5 miliardi di dollari]

06 Giugno, 2018, 01:51 | Autore: Piera Gizzi
  • Microsoft sta definendo l'acquisizione di GitHub

Microsoft acquista GitHub per 7,5 miliardi di dollari tutti in titoli. Il servizio è stato valutato per l'ultima volta 2 miliardi di dollari nel 2015, ma non è chiaro esattamente quanto Microsoft abbia pagato per acquisire l'azienda.

GitHub, la piattaforma che raccoglie milioni di codici di sviluppo web è da sempre osannata da colossi come Apple e Google. Il presidente di Microsoft, Nat Friedman, diventerà ceo della società acquisita. GitHub è una "piattaforma per lo sviluppo di software dove più di 28 milioni di sviluppatori imparano, condividono e collaborano per creare il futuro", afferma Microsoft. La piattaforma punta sull'open source, gli sviluppatori mettono in comune il codice sorgente dei loro progetti.

In un comunicato, il Ceo del colosso informatico, Satya Nadella, ha spiegato che unendo le forze con GitHub, "rafforziamo il nostro impegno verso gli sviluppatori per la libertà, l'apertura e l'innovazione". Il popolo di sviluppatori teme il peggio, ovvero che Microsoft possa rendere GitHub un posto meno libero e più orientato agli interessi dell'azienda.

Il motivo dietro lo spostamento dei progetti da GitHub a GitLab in realtà non ha un vero motivo, almeno per ora, se non una semplice reazione (leggasi odio) da parte della community nei confronti di Microsoft.

Stando alle fonti del sito Bloomberg, Microsoft sarebbe ormai vicinissima ad una nuova acquisizione, parliamo del noto portare dedicato agli sviluppatori GitHub. E' chiaro però che il fatto che l'operazione sia stata annunciata nella giornata di oggi non implica che venga chiusa nell'immediato: nella fattispecie, infatti, la chiusura con i relativi via libera dovrebbero arrivare entro e non oltre la fine dell'anno.

Raccomandato: