Colosseo, arriva il gladiatore Russell Crowe e grida 'Forza Roma'

06 Giugno, 2018, 23:59 | Autore: Bianca Mancini
  • Russell Crowe'Forza Roma! per il bis da Gladiatore

Crowe, a Roma, per questo evento di beneficenza a favore del programma End Polio Now (e che avrà una replica l'8 e il 9 giugno al Circo Massimo) racconta della sua passione per i figli, del suo divorzio, del rapporto con la musica, di solidarietà e, ovviamente, del Colosseo e del personaggio di Decimo. La cosa buffa è che sono venuto tante volte, ma non per più di dieci giorni. Russell Crowe non ha mai nascosto la sua simpatia per i colori giallorossi e una volta ricevuta una sciarpa della squadra l'ha alzata al cielo urlando in perfetto italiano "Forza Roma!". All'evento potrebbe essere presente Francesco Totti. Arrivato oggi al Forum music village in piazza Euclide per presentare l'evento che vedrà l'Orchestra italiana del Cinema eseguire in sincrono la colonna sonora, Crowe ricorda che l'appuntamento al Colosseo serve per raccogliere fondi per il progetto End Polio Now e per costruire un ascensore all'Anfiteatro Flavio "consentendo ai disabili di godere della stessa vista degli altri". L'attore neozelandese, che ha interpretato il ruolo del gladiatore nel famoso film di Ridley Scott, è nella Capitale per partecipare all'evento benefico "Il Gladiatore in concerto".

L'attore premio Oscar si è poi dichiarato: "Amo l'Italia, mi piace tantissimo venirci, lo faccio sempre con grande piacere e gioia". Vorrei un giorno restare per un periodo più lungo.

"Credo che sia speciale il fatto che l'amministrazione concesso l'autorizzazione per questa proiezione speicale accompagnata dall'Orchestra, è la prima volta che una cosa del genere accade al Colosseo. Con questo film ho un legame particolare, ha rappresentato cinque mesi della mia vita girarlo e dopo 20 anni ha ancora qualcosa di magico capace di creare un legame mistico con le persone". "Immagino che proprio una passeggiata non sia stata, sono contento che tutte le amministrazioni coinvolte abbiano risposto con entusiasmo". "Non sono qui per guadagnarci, sono qui perché amo questo film e questa città, io sono al servizio di Roma". Crowe, dal canto suo, ha aderito di buon grado all'iniziativa e, tornando in Italia, ha fatto sognare i nostalgici de Il Gladiatore. "Una delegazione del club sarà ospite del concerto al Parco Archeologico del Colosseo: in questa occasione Francesco Totti, tra i rappresentanti della società giallorossa presenti alla serata, incontrerà Russel Crowe, con i due 'gladiatorì che si troveranno di nuovo insieme nello scenario più suggestivo per ospitare un momento dal forte impatto simbolico", conclude Emanuele.

Raccomandato: