Casa » Sport

Davide Astori, depositata la perizia medica sulla morte

08 Giugno, 2018, 11:53 | Autore: Eufebio Giannola
  • Calciatore Fiorentina Davide Astori Muore

Depositata in Procura a Udine la perizia medica sulla morte di Davide Astori, il capitano della Fiorentina trovato morto all'eta' di 31 anni il 4 marzo scorso, nella camera dell'hotel "La' di Moret" dove si trovava con la squadra.

Il pm Barbara Loffredo ha infatti incaricato due esperti, i professori Carlo Moreschi e Gaetano Thiene, che hanno lavorato a lungo sulla perizia fino ad arrivare a un'analisi che smentirebbe completamente la tesi sostenuta fino a oggi.

Si dice anche che si sarebbe trattata della prima volta in cui tale patologia si sarebbe manifestata in modo così violento. Primo e ultimo sintomo della malattia del difensore azzurro, che avrebbe forse avuto qualche possibilità di salvarsi se avesse condiviso la camera con un compagno o con qualcuno in grado di dare l'allarme e chiamare i soccorsi. La mattina dopo era poi avvenuta la tragica quanto insopportabile scoperta. Lo conferma il Procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo: lì sono contenuti i segreti del dramma avvenuto in Friuli. "E non appena il lavoro sarà concluso, decideremo se proseguire con gli accertamenti; oppure richiedere l'archiviazione del procedimento, che continua a essere a carico di ignoti". Lui era morto sul campo nel 2012 a causa di una cardiomiopatia aritmogena.

Davide Astori causa morte: tachiaritmia e non bradiaritmia? In seguito alla sua morte, sia la Fiorentina sia il Cagliari hanno deciso di ritirare la maglia numero 13.

Raccomandato: