È morto a Strasburgo lo chef Anthony Bourdain, fidanzato di Asia Argento

08 Giugno, 2018, 17:55 | Autore: Bianca Mancini
  • Anthony Bourdain

È con incredibile tristezza che confermiamo la morte del nostro amico e collega, Anthony Bourdain. A trovarlo morto nella sua camera d'albergo a Strasburgo è stato il suo amico Eric Ripert, lo chef francese del ristorante Le Bernardin di New York. Sorriso sghembo e andatura stropicciata, sguardo furbo e prontezza di spirito cesellata dalla vita più che dal copione di un talent show, Anthony Bourdain stava girando nuove puntate del suo amatissimo programma, Parts Unknown, in onda sulla CNN. Ma era stato protagonista anche di diversi programmi televisivi. Executive chef in un noto ristorante newyorkese, scrittore, conduttore giramondo di programmi tv, Bourdain si era inventato una narrazione in grado di unire cibo di strada e cucine stellate e lo aveva fatto qualcosa come diciassette anni fa.

Anthony Bourdain, 61 anni, è morto. Il suo talento non ha mai smesso di stupirci e ci mancherà tantissimo.

Prima del legame con Asia si era sposato in seconde nozze con una donna sarda, anche lei legata al mondo dell'alta cucina: con Ottavia Busia ha avuto una bambina, Ariane, i due si sono separati nel 2016, dopo 9 anni di matrimonio. "I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con la figlia e la famiglia in questo momento incredibilmente difficile". Tra i primi a commentare la scoparsa dello chef, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump: "La morte di Anthony Bourdain è un evento molto triste".

Bourdain è stato un pioniere dell'abbinamento tra cucina e media, a cominciare dal suo best seller "Kitchen Confidential". Nel 2013, "Parts Unknown" ha segnato l'inizio del binomio con la Cnn.

Raccomandato: