Casa » Sport

MotoGp Ducati, Petrucci al fianco di Dovizioso dal prossimo anno

08 Giugno, 2018, 13:39 | Autore: Eufebio Giannola
  • MotoGp: Lorenzo ufficiale alla Honda. Con Marquez, 'dream team' da 11 titoli iridati. Ducati ingaggia Petrucci

Partito come collaudatore delle moto di serie, il ventisettenne ternano è diventato il nuovo pilota del Ducati Team al posto di Jorge Lorenzo, che si sposterà nel box Honda. Il Team Pramac Ducati 2019 vedrà così il confermato Jack Miller, in un primo tempo anche lui in predicato di passare nella squadra ufficiale, e "Pecco" Bagnaia, attuale leader del campionato Moto2.

Ducati Corse annuncia di aver raggiunto un accordo con Danilo Petrucci, grazie al quale il pilota italiano entrerà a far parte del Ducati Team per la stagione 2019.

Salutato Lorenzo con destinazione Honda, ufficiale da questa mattina, la Ducati ha già scelto il sostituto del maiorchino. "Mi piacerebbe diventare uno di quei piloti che saranno ricordati per sempre e di riuscire ad incarnare la passione e la filosofia di questa grande marca come hanno fatto, Bayliss, Stoner e Capirossi", ha affermato Petrucci. Non dimentichiamoci che siamo solo a un terzo di stagione e il campionato è totalmente aperto. Prima di tutto vorrei ringraziare Paolo Campinoti e Francesco Guidotti, che mi hanno dato la possibilità quattro anni fa di correre su una Ducati per il Pramac Racing Team. Sembra che tutto sia stato deciso a seguito della scelta di Lorenzo, non un ripiego, assolutamente, ma una scelta ponderata con la convinzione che la Desmosedici GP debba ancora maturare e crescere. "Desidero dare un caloroso benvenuto a Danilo, che non vediamo l'ora di vedere nei colori del Team Ducati il prossimo anno, insieme ad Andrea", ha detto Claudio Domenicali, responsabile di Ducati Motor Holding. Onesto, grande lavoratore e velocissimo, Danilo interpreta al meglio lo spirito del Ducatista. "Adesso il mio unico obiettivo è cercare di finire la stagione fra i primi cinque in classifica e poi cominciare la nuova avventura con il Ducati Team". "Gli vogliamo davvero bene".

Raccomandato: