Casa » Sport

Egitto, Salah risponde per le rime a Sergio Ramos

09 Giugno, 2018, 18:53 | Autore: Eufebio Giannola
  • Akinfenwa avverte Ramos

A due settimane da quel 26 maggio, l'ex attaccante della Roma ha deciso di dire la sua nel corso di un'ampia intervista concessa a Marca, smentendo di fatto il centrale madridista, che nei giorni scorsi non aveva esitato ad autoassolversi dall'accusa di aver messo ko il giocatore più pericoloso del Liverpool volontariamente. "Non so se l'ha fatto apposta, forse", l'incerta riposta dell'egiziano alla domanda diretta.

Mohamed Salah ha segnato questa data in rosso sul calendario, ponendosi come obiettivo per il recupero dall'infortunio alla spalla il giorno dell'esordio iridato del suo Egitto contro l'Uruguay. Va sempre bene quando chi ti ha fatto piangere poi ti fa ridere. Cuper? Sono migliorato tanto per merito suo, mi ha aiutato sia nella fase difensiva che ad attaccare in un modo che esalta le mie caratteristiche. "Adesso sto meglio e spero di esserci, però potrò capirlo davvero solo a ridosso della gara". "L'uscita dal campo a Kiev è stato senza dubbio il peggior momento della carriera, ho pensato di perdere il Mondiale dopo la Champions". Una volta caduto a terra, ho avvertito dolore fisico e preoccupazione insieme. "Dopo 28 anni l'Egitto partecipa nuovamente a una Coppa del Mondo". Ramos sa dirmi anche se giocherò il Mondiale?

Raccomandato: