New entry nel cast del film di Tarantino

10 Giugno, 2018, 22:23 | Autore: Bianca Mancini
  • Collage di Dakota Fanning e Emile Hirsch

Nel film Al Pacino interpreterà Marvin Shwarz, l'agente del personaggio interpretato da Leonardo DiCaprio.

I nuovi attori si uniranno al già ricchissimo cast, che vanta oltre a due protagonisti del calibro di Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, anche Margot Robbie, Tim Roth, Timothy Olyphant, Michael Madsen, Burt Reynolds e Kurt Russell.

Le sorprese da parte di Quentin Tarantino non sono finite qui. Per Al Pacino si tratterà della prima collaborazione con il regista e sceneggiatore americano.

Damian Lewis avrà il ruolo dell'iconico attore Steve McQueen, la Fanning sarà Squeaky Fromme, una seguace di Manson che poi cercò di assassinare il presidente Gerald Ford; Luke Perry sarà Scotty Lancer ed Emile Hirsch Jay Sebring, il parrucchiere rimasto ucciso durante il massacro a Cielo Drive. Un'accoppiata che sicuramente manderà in visibilio non solo i fan di Quentin Tarantino.

Clifton Collins Jr. avrà il ruolo di Ernesto The Mexican Vaquero.

Il film uscirà nel giorno del 50esimo anniversario della morte di Sharon Tate; come sappiamo ormai da diverso tempo, infatti, il brutale omicidio della ex moglie del regista Roman Polanski ad opera del criminale statunitense Charles Manson, farà da sfondo alle vicende narrate nel nuovo lavoro di Tarantino.

Once Upon a Time in Hollywood è ambientato nella Los Angeles del 1969, al culmine della hippy Hollywood. La meravigliosa attrice sarà interpretata da Margot Robbie, scelta che ha fatto felice anche la famiglia della compianta artista. Entrambi stanno faticando per affermarsi in una Hollywood che non riconoscono più.

Secondo quanto riportato su Deadline, di recente la casa di produzione ha coinvolto nel film sempre più stelle del cinema. Il budget sarà vicino a quello di Django Unchained, attorno ai 100 milioni di dollari.

Raccomandato: