Casa » Sport

Primavera 1, in finale si replica: sarà ancora Inter vs Fiorentina

10 Giugno, 2018, 00:56 | Autore: Eufebio Giannola
  • Vecchi alla Rai

Juventus: Del Favero; Vogliaccio, Pereira Serrao (Capellini, min.67), Zanandrea; Di Pardo, Merio (Morachioli, min.67), Fernandes, Portanova (Montaperto, min.77), Tripaldelli; Jakupovic, Olivieri. Dopo la prima semifinale vinta dalla Fiorentina sull'Atalanta, è stata la squadra nerazzurra a conquistare il secondo posto disponibile per la finale tricolore grazie alla vittoria di misura sulla Juventus. Una sfida da pareggio, fino all'episodio che ha cambiato il match, ovvero l'angolo di Pompetti incornato alla perfezione da Zaniolo. Uno stadio che fu già teatro della finale dello scorso anno, che vide proprio in Inter e Fiorentina le due protagoniste, con i viola costretti ad arrendersi ai nerazzurri, trionfatori per 2-1. La Juventus, essendo giunta sesta, si è qualificata in extremis ai playoff, dove ha battuto la terza in classifica, vale a dire la Roma di De Rossi, con il successo al ritorno in trasferta a Trigoria, sufficiente ai bianconeri per passare in semifinale. Fischio d'inizio alle 18. Ma al 49′ c'è il gol dell'1-0: sugli sviluppi di un corner, Zaniolo di testa batte Del Favero. Una punizione dai venticinque metri di Jakupovic chiama al grande intervento Pissardo, che devia in angolo il tiro indirizzato all'angolino basso alla sua sinistra.

Nella ripresa l'Inter prende il pallino del gioco e sfiora subito il vantaggio con Emmers.

Raccomandato: